Vi ricordiamo che dietro gli attentati di questi anni c’è una vecchia guerra creata dagli USA e con la collaborazione dell’UE, mai pubblicizzata dalle reti televisive, ed è questa, guardate con i vostri occhi!

La guerra, la morte e la distruzione, sono opera di mostri, esseri senza pietà ed empatia, chiamateli come volete, io li chiamo terroristi.

Il terrorismo è un atto compiuto ai danni di tutti. Uomini incappucciati che gridano frasi senza senso oppure uomini che ordinano attacchi con aerei e bombe da milioni e milioni di euro, sono la stessa feccia dell’umanità.

Il terrorismo è un’unica realtà inscindibile, sia per le strade di Parigi sia in un villaggio fatto di case di fango, è uguale. Il terrore è identico, la distruzione è identica, combattere il terrorismo seminando terrore è una follia, degna di chi ha iniziato questa mattanza di civili pacifici, francesi o siriani non fa differenza gli unici a morire sono sempre e soltanto civili pacifici.

C’è quindi del marcio nella nostra civiltà e questo marcio è la guerra, la morte e la distruzione che perpetriamo ovunque sul globo. E’ ora di dichiarare “guerra” ad ogni forma di violenza illegale e combatterla con le armi giuste cioè la prosperità e l’abbondanza che caratterizzano questo pianeta.

La scarsità genera violenza e odio, chi controlla la nostra società lo sa bene, e per tenerci impegnati ci mette gli uni contro gli altri. Di risorse ne abbiamo, fermiamoci a riflettere per un attimo e capiremo che, qua ce n’è per tutti: abbiamo fonti di energia infinita e a costo zero, tantissime altre fonti rinnovabili, idrogeno, eolico, idroelettrico, geotermico e solare.

Eppure ci siamo fatti convincere che dobbiamo usare ancora carbone e petrolio. E ogni giorno muoiono uomini donne e bambini perché il potente di turno deve fare soldi soldi e soldi! E con questi soldi ha in mano i media che vi raccontano in TV tutto quello che vogliono che voi sappiate e non quello che succede veramente!

Loro vi dicono che bisogna combattere l’ISIS, ed è giusto! (Anche se in fondo l’hanno creato gli USA e l’ha finanziato anche l’Italia). Ma perché uccidere i civili!

Non fatevi ingannare, la guerra è guerra, e per i potenti la tua vita non vale nulla.

Vi metteranno tutti contro tutti, ma per un solo scopo: soldi/potere.

Sono loro che dobbiamo fermare e rinchiuderli in galera!

Apritegli occhi.

Commenti

commenta