Un video sicuramente misterioso di un sacrificio umano all’interno degli istituti del CERN.

Non è certamente qualcosa a cui si assiste tutti i giorni, un rituale di un sacrificio umano in uno dei centri di ricerca di maggiore impatto a livello mondiale. Il CERN è certamente una realtà che ha fatto discutere e continuerà sicuramente a suscitare una certa curiosità per il tipo di esperimenti condotti dagli scienziati, ma è la prima volta in assoluto che un rituale del genere viene filmato in un centro di ricerca.  Il video, postato su internet, ha già raggiunto una certa notorietà, anche se per il momento molte sono le domande che internauti e scienziati si stanno ponendo.

Il video del sacrificio umano del CERN

E’ sera, una persona alla finestra nota qualcosa di strano e inizia a riprendere una scena inusuale. Arrivano degli uomini nel cortile, dove si trova la statua di una divinità indiana, Shiva. Gli uomini sono vestiti con delle lunghe tuniche nere, non è chiaro se indossino o meno maschere, ma sicuramente molto misteriosi. Si mettono in cerchio, una donna si sveste, restando con una sottoveste bianca, forse come simbolo di purezza o verginità, si stende a terra e viene trafitta da un coltello. Chiaramente  non si sa se tutto ciò sia un vero omicidio, ma è molto più probabile che si tratti di un rituale o addirittura, di una burla ben orchestrata. Al CERN però la cosa non è piaciuta, ed è partita un’indagine interna per cercare i responsabili dell’accaduto. Sicuramente si tratta di gente che lavora nel complesso, dato l’alto tasso di sicurezza che vieta a chiunque non autorizzato di accedere alla zona degli uffici.

Commenti

commenta