Press "Enter" to skip to content

Misteri inspiegabili: Il suono misterioso che proviene dai fondali dell’Artico

Ci sono ancora tantissimi misteri che l’uomo non è riuscito a diramare ad oggi. Misteri della natura che non si sa spiegare, nonostante oggi le tecnologie a nostra disposizione siano effettivamente molto avanzate. Uno dei misteri più interessanti per chi si occupa dei fenomeni senza spiegazione è quello di un misterioso suono che sembra provenire dalle profondità del Mare Artico, nelle zone del Canada.

I suoni provengono da una rotta migratoria delle balene, lo stretto di Fury and Hecla (tra l’isola di Baffin e la penisola di Melville).

Nella cittadina di Nunavut, una comunità di circa 31mila Inuit, che si trova al limite del circolo polare artico, ha descritto di aver udito un suono che assomiglia ad un ronzio, o un ‘ping’, un suono che sarebbe stato udito da moltissime persone e che sarebbe anche in grado di mettere in fuga gli animali. I pescatori del luogo lamentano che i pesci fuggono a frotte: la zona in questione è una vera e propria riserva di caccia dove si radunano gli animali e, come testimoniato dai locali, l’estate scorsa era quasi priva di animali.

Tantissime sono state le teorie finora avanzate per cercare di spiegare la fonte di quel suono o ronzio che pare proprio provenire dalle profondità del mare.
In primis si è pensato ad un sonar, magari messo in quel luogo da una società mineraria. Tuttavia la principale società della zona, la Baffinland Iron Mine Corporation, ha negato di aver mai messo un sonar nelle acque.

Secondo un’altra teoria, la colpa del suono potrebbe essere di Greenpeace che potrebbe aver messo sul fondale un attrezzo per generare quel suono per far fuggire le balene e altri mammiferi marini, in modo che la vicina comunità degli Inuit non possa dare loro la caccia.

Ancora, si potrebbe pensare che a causare quel suono siano dei sottomarini: non sono considerati una probabile fonte ma non sono neppure del tutto esclusi dalle ipotesi.
Non manca chi ritiene che il ronzio possa provenire da una creatura primordiale che si sta per risvegliare: su questo fatto le teorie complottiate abbondano.

Ora però anche il Canada prende sul serio la questione e ha messo l’esercito ad indagare su quale sia la fonte del suono che fa fuggire tutta la fauna dato stretto di Fury e Hecla.
Le forze armate canadesi stanno quindi prendendo tutte le misure adeguate per controllare e monitorare la situazione, cercando di scoprire cosa provochi il ronzio misterioso.