Press "Enter" to skip to content

Cosa si intende quando si parla di branding?

Il branding contribuisce alla creazione e alla diffusione dell’immagine aziendale, grazie alla combinazione di colori, forme e simboli significativi, che devono essere riportati nella composizione di ogni oggetto aziendale e ogni strumento di comunicazione.

I valori aziendali devono essere riflessi in tutti i prodotti utilizzati, dal tappeto d’ingresso al piè di pagina della posta aziendale, perché in questo modo la comunicazione aziendale risulterà coerente nella visione dei clienti.

Quali sono gli obiettivi della comunicazione?

Lo scopo della reputazione e della consapevolezza del marchio è di avere effetti positivi a medio / lungo termine sulla reputazione, il prestigio e il valore incideranno sui ricavi delle vendite. Prendendoti cura di tutti gli aspetti sopra elencati, avrai l’effetto di aumentare il valore percepito di uno dei tuoi prodotti da parte dei consumatori.

Attività di branding vuol dire dunque, cogliere l’opportunità strategica di apparire migliore rispetto ai concorrenti, quanta più immagine potrai vendere tanto più saranno maggiori i guadagni e gli effetti a medio / lungo termine sul valore percepito del marchio.

Quali sono i rischi se non si agisce?

Non fare nulla, non investire oggi nella comunicazione potrebbe essere molto, molto pericoloso. Se non sei tu a promuoverlo, il web ci penserà sicuramente pubblicando notizie e aggiornamenti fuori dal tuo controllo.

Meglio avere una presenza sul web efficace e avere il massimo controllo possibile, prima che recensioni e altre notizie fuoriescano e saranno poi difficili da controllare. Inoltre, grazie al web potrai trovare qualsiasi cliente e potrai comunicare in maniera diretta utilizzando i tanti canali di comunicazione.

Cosa contraddistingue un marchio di successo?

Per ottenere un buon risultato, non è necessario spendere molto, ma è sufficiente curare almeno la comunicazione di base, quindi avere un’immagine coerente coordinata (colori, tono di voce, carattere e altri fattori…), curare i contenuti della comunicazione, un buon sito web e comunicare i valori dell’azienda.

Pertanto non è necessario allocare un budget aziendale di grandi dimensioni, ma sono fondamentali le risorse da utilizzare per rientrare nel budget, ecco di seguito alcuni interessanti suggerimenti relativi al nome aziendale, che deve essere:

  • facile da pronunciare;
  • facile da ricordare;
  • facile da riconoscere;

alcuni suggerimenti relativi all’immagine aziendale sono:

  • capacità di catturare l’attenzione;
  • suggerire caratteristiche e vantaggi del prodotto.

L’identità del marchio, la consapevolezza, la personal branding e la reputazione rappresentano questioni sempre più rilevanti nel mondo del business aziendale. È noto, infatti, che il successo di un’azienda dipende in gran parte dalla percezione che il pubblico ha di un brand.

È importante quindi sapere come creare un marchio, un logo vincente attraverso alcune semplici regole, come registrare un marchio e promuovere la tua attività, cone eventi e gadget, chiavette USB, magneti personalizzati (su www.professionalpins.com si trovano interessanti soluzioni) e combinando svariati elementi in grado di contraddistinguere un’azienda o i suoi prodotti dalla concorrenza.

Il primo simbolo rappresentativo del brand è il logo ed è importante perché deve rappresentare i valori aziendali nella mente del consumatore, un segno grafico identificativo che è necessario proteggere legalmente.

Indipendentemente dal tipo di azienda, prima di parlare di come creare un marchio vincente è essenziale porsi domande per definire meglio l’attività. Quindi definisci chi sei, identifica i valori dell’azienda e cosa la contraddistingue dalle altre dello stesso mercato di riferimento. Altre domande da porsi sono:

  • come l’azienda deve essere percepita dal pubblico
  • quasi sono gli obiettivi
  • cosa potrebbe migliorare l’attività

Le risposte a queste domande ti permetteranno di avere una chiara idea dell’identità di marca della tua azienda, questo è il primo passo per delineare l’insieme degli aspetti comunicativi e degli elementi grafici. La percezione di un brand agli occhi dei consumatori deve solidificarsi nel tempo e il pubblico man mano darà sempre più valore a questa percezione.

La corporate Identity è uno degli aspetti più importanti, in grado di determinare l’efficacia e il successo di un marchio è avere un’immagine coordinata impeccabile.

Ti potrebbe interessare anche:

Comments are closed.