Lui si chiama Luke Aikins ed è la prima persona al mondo ad essersi lanciata da 7620 metri d’altezza senza paracadute o indumento aerodinamico. Lo statunitense si è lancianto nel vuoto da un aereo e dopo due minuti di caduta libera in cui ha raggiunto una velocità di 193 km/h è atterrato su una rete di sicurezza installata in un ranch di Big Sky in California.

“E’ stato come levitare, incredibile” ha detto esultante Aikins, che come paracadutista ha compiuto oltre 18mila salti e ora lavora come stuntman.

Commenti

commenta